Precessione degli Equinozi

Glossario astronomia

Condividi:

Movimento della Terra, molto lento e quindi impercettibile in brevi periodi (un giro completo viene compiuto in 25.800 anni), per cui l'asse di rotazione si muove rispetto alle stelle fisse (o meglio, intorno alla propria verticale), ricordando il movimento di una trottola.

Ecco alcuni effetti della precessione:

- Cambia nel tempo la stella che si trova a nord: tra 13.000 anni la stella polare sarà Vega, stella della costellazione della Lira.

- Cambia la data in cui si verificano gli Equinozi, che anticipa di circa un giorno ogni 70 anni. Per questo cambiamento degli Equinozi, si parla di "Precessione degli Equinozi", anche se a rigore si dovrebbe parlare di "Precessione dell'asse terrestre".

- Cambia la posizione delle costellazioni rispetto al Sole nel corso dell'anno. Accade così che la costellazione zodiacale che viene attraversata dal Sole all'Equinozio di Primavera cambia nel corso dei millenni, e questo dà origine alle cosiddette "Ere del mondo".